ROERO ARNEIS DOCG BQ

Descrizione

Vino dal colore giallo paglierino intenso che rileva nei profumi e al palato la freschezza di un vino floreale arricchito dalle note boisè delle barrique a media tostatura.

Storia

Il vitigno Arneis viene coltivato sulle colline del Roero praticamente da sempre, a volte veniva chiamato anche Nebbiolo bianco per via della sua presenza mista e casuale nei vigneti del Nebbiolo, poi negli ultimi trent’anni è stato protagonista di un singolare caso di rinascimento vitivinicolo contribuendo notevolmente ad aumentare  il prestigio del Roero.

Descrizione
  • Tipo vino: Bianco
  • Zona di produzione: Govone, Priocca d’Alba
  • Vitigno: Arneis 100%
  • Esposizione geografica: Sud
  • Vinificazione: Acciaio a bassa temperatura controllata
  • Gradazione alcolica: 13,5 %
  • Invecchiamento: 6 mesi in barrique da 225 litri di media tostatura
  • Colore: Giallo paglierino intenso con riflessi verdognoli
  • Bouquet: Profumi freschi con piacevole sentore di boisè ottenuto con la permanenza in barrique a media tostatura
  • Sapore: Vino raffinato dalla struttura importante e dal gradevole equilibrio di freschezza arricchito dal piacevole sentore di legno
  • Abbinamenti gastronomici: Servito a bassa temperatura è un ottimo aperitivo, consumato attorno ai 15 gradi può accompagnare piatti di carni bianche e rosse, formaggi di media stagionatura e a nostro avviso anche dolci in genere
  • Temperatura di servizio: 14 – 16 gradi
  • Bottiglia /litri: New Line (Albeisa) 0,75 lt.