Vino Rosato Bocca di Rose

Descrizione

Vino ottenuto dall’assemblaggio di uve a bacca rossa prodotte nei nostri vigneti (Nebbiolo, Barbera, Bonarda) vinificate parzialmente in bianco e a bassa temperatura.
Il contatto con le bucce è di poche ore per cui l’estrazione del colore e dei tannini avviene in forma ridotta.

Storia

Il Vino Rosato è un vino che negli ultimi anni in Italia sta conquistando una sua fetta di estimatori e consumatori, anche se spesso viene ancora denigrato e poco valorizzato perché visto come una via di mezzo tra il vino bianco e il vino rosso ma le nuove tendenze, soprattutto tra i più giovani, stanno ribaltando questo concetto dando sempre maggior stima a questo vino così affascinante.

Categoria: Tag:
Descrizione
  • Tipo vino: Rosato
  • Zona di produzione: San Damiano d’Asti, Priocca d’Alba
  • Vitigno: Nebbiolo, Barbera , Bonarda
  • Esposizione geografica: Sud
  • Vinificazione: Acciaio a bassa temperatura controllata
  • Gradazione alcolica: 12%
  • Invecchiamento: Non previsto
  • Colore: Rosso tenue ma vivace, colore che ricorda i petali di rosa
  • Bouquet: Dal momento che la macerazione sulle bucce è molto breve  il vino rosato non presenta quasi tannicità, ma anzi ha un gusto morbido e vellutato
    Il suo profumo è delicato e ricorda molto la frutta fresca, come le ciliegie, le fragole o i frutti di bosco.
  • Sapore: Fruttato con acidità equilibrata, lievemente abboccato e leggermente frizzante, di facile consumo
  • Abbinamenti gastronomici: Ottimo come aperitivo e tutti gli usi consuetudini dei vini bianchi, sublime  abbinamento è con la paella valenciana, la cui ricetta prevede una commistione di ingredienti (riso, verdure, legumi, carne e/o pesce) che si sposa egregiamente con un rosato
  • Temperatura di servizio: 8 – 10 gradi
  • Bottiglia /litri: Bordolese Europea  0,75 lt